Archivi tag: narrativa resistente

  1. Verso il Salone Internazionale del libro di Torino 2015

    1

    aprile 27, 2015 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

    Il Salone Internazionale del libro di Torino con il tema “Le Meraviglie d’Italia” si lega all’EXPO e si prepara al …
    Continua a leggere

  2. Un saggio dentro la Resistenza ricostruisce l’urgenza di ripercorrere i sentieri partigiani

    Lascia un commento

    aprile 7, 2015 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

    E’ destinato ad aprire un nuovo dibattito in seno al mondo resistenziale, il saggio introduttivo del libro “Iena. Diario di …
    Continua a leggere

  3. L’urgenza di riprendere i valori della Resistenza. Intervista ad Andrea Giannasi

    Lascia un commento

    febbraio 23, 2015 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

    Abbiamo incontrato lo storico Andrea Giannasi da alcune settimane in libreria con il saggio “La guerra a Lucca” (scritto con …
    Continua a leggere

  4. Giancarlo Fusco: una voce fuori dal coro di Dario Lodi

    Lascia un commento

    ottobre 10, 2013 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

    Fusco ha la grande qualità di illuminare tutto quello che scrive – sacro e profano – ai bagliori di un’umanità …
    Continua a leggere

  5. Sten: quante storie sul numero 56 di Prospektiva

    Lascia un commento

    ottobre 9, 2013 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

    E ci siamo ecco il 56. Lo vedete. Prospektiva non è una rivista precisina con tutte le cose al posto …
    Continua a leggere

  6. Anteprima della copertina del complotto. Prospektiva numero 56

    Lascia un commento

    settembre 3, 2013 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

  7. Quando Emanuele Trevi difendendosi dalla pazza ha frequentato un sacco di cose (e l’ombra di Pasolini)

    3

    settembre 3, 2013 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

    Ora “Qualcosa di scritto” va letto perché non è facile raccontare la trama di un libro che è l’insieme di …
    Continua a leggere

Categorie

Statistiche del Blog

  • 74.978 visite