Torna il Leggere gustando il festival bioletterario in Garfagnana

Lascia un commento

giugno 5, 2017 di Prospektiva: laboratorio letterario tra festival e premi, tra inviti alla lettura e sentieri narrativi.

leggere-gustando-2017

Leggere Gustando 2017 – 23/24/25 giugno
Festival Bioletterario

Il Leggere gustando è un festival bioletterario nato nel 2010 in Garfagnana. Gli ospiti dell’ottava edizione sono Barbara Garlaschelli, Normanna Albertini, Daniela Simi, Vincenzo Pardini, Caterina Frustagli, Alberto Chicayban, Piergiorgio Leaci, Tommaso Teora, Moreno Maffucci, Roberto Andreuccetti, Pietropaolo Pighini, Foscolo Nicolini, Andrea Campoli. Il festival si svolge a Castiglione di Garfagnana ed è curato da ProLoco di Castiglione di Garfagnana, Castiglione News, in sinergia con Tra le righe libri, Prospektiva, Garfagnana editrice, la collaborazione di Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio e il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Castiglione.

Leggere gustando è un evento ideato da Andrea Giannasi ed è l’unico festival bioletterario italiano che unisce il piace della lettura al piacere del gusto.

 

Venerdì 23 giugno

Biografie femminili tra spaesamento ed emancipazione

Ore 21 – Incontro letterario e divagazioni intorno al mondo della narrazione sul palco in piazza Vittorio Emanuele II.

Con Barbara Garlaschelli autrice di “Non volevo morire vergine” (Piemme), Normanna Albertini autrice di “Se le donne abbassassero le braccia il cielo cadrebbe” (Tra le righe libri), e Daniela Simi che con Liliana Di Ponte ha scritto “Il mio paese adesso sono due. Storie di badanti” (ETS).

Partecipano all’incontro Associazioni femminili e le commissioni pari opportunità della valle del Serchio. Modera Andrea Giannasi.

Durante la serata alcune studentesse suoneranno intermezzi musicali.

 

Sabato 24 giugno

Ore 15 – Sassorosso. Soltanto chi sa raccontare storie non muore mai. A lezione da Vincenzo Pardini.

Visita al piccolo e suggestivo paese della Garfagnana nominato per la prima volta nella Bolla del 1168 “Ecclesia S. Michaelis de Saxo rubeo”. Durante l’evento si terrà un maratona letteraria con passaggio del testimone leggendo parti del libro “Grande secolo d’oro e di dolore” di Vincenzo Pardini (Il Saggiatore).

Dalle ore 17 a Castiglione di Garfagnana workshop intorno alla lettura* in collaborazione con Premio letterario internazionale Nabokov.

In programma incontri dal titolo:

Quest’atomo opaco del Male. Riflessioni sul Male: definizioni, influenze, fascinazioni

a cura di Caterina Frustagli.

Da Borges a Piazzolla. L’immagine del tango in una lettura analitica

a cura di Alberto Chicayban.

Il mondo del libro. Tutto quello che avreste dovuto sapere ma nessuno ve lo ha mai raccontato 

a cura di Andrea Giannasi.

Agenti letterari, chi sono e cosa non fanno

a cura di Piergiorgio Leaci.

Ore 20 – Cena conviviale a cura di Castiglione news e ProLoco Castiglione con prodotti tipici della Garfagnana.**

Anteprima – Alle 20,45 salirà sul palco il poeta Foscolo Nicolini.

Ore 21 – Piazzolla torna a casa: Alberto Chicayban suonerà e racconterà le storie del tango. I nonni del musicista argentino – Luigi Manetti e Clelia Bertolami – emigrarono da Massa Sassorosso nel 1888. La mamma di Astor Piazzolla, Assunta Manetti sposò il pescatore originario di Trani, Pantaleone, dando alla vita l’11 marzo del 1921 a Buenos Aires il grande musicista.

Ore 21,45 – Incipit letterario: gioco con giuria popolare (estratta a sorte dal pubblico) tra aspiranti scrittori. In due minuti gli aspiranti autori dovranno presentare un’idea e un incipit di un libro; la giuria voterà accettando o bocciando la presentazione; al turno successivo gli aspiranti autori hanno altri due minuti per presentare meglio personaggi e storia. Vanno in finale i migliori tre autori che si giocheranno libri in regalo donati dal Premio letterario internazionale Nabokov.

 

Domenica 25 giugno

Storie di uomini, donne, battaglie e guerre

Anteprima – Alle 17,30 presentazione di “Saltus Marcius” di Pietropaolo Pighini. Il libro ricostruisce la battaglia combattuta nel 186 a.C. tra Liguri Apuani e Romani e molto probabilmente accaduto in Garfagnana sotto Castiglione di Garfagnana.

Alle ore 18 sul palco in piazza Vittorio Emanuele II saliranno gli anziani che ricordano i sette mesi di Linea Gotica. Presentando il libro di Tommaso Teora “Storie di guerra vissuta” (Tra le righe libri), dialogo con Moreno Maffucci, Roberto Andreuccetti. Modera Andrea Giannasi.

 

Chiude la serata una fola di Andrea Campoli il “tatone” ormai da anni riconosciuto come l’ultimo cantore delle storie di un tempo della Garfagnana.

Al termine degustazione di prodotti tipici a cura della condotta Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio.

 

INFO OSPITALITA’
http://www.prospektiva.it/index.php/Leggere_Gustando_2017

GLI ASTERISCHI

* Per iscriversi ai workshop scrivere a tralerighelibri@gmail.com Gli iscritti riceveranno – oltre alla merenda – una cartellina personalizzata, bloc-notes e penna e i primi 20 iscritti lo speciale Passaporto dei lettori di Tempo di libri. Costo di iscrizione obbligatorio 10 euro a persona.

** Per info, costi e prenotazioni della cena rivolgersi a Valentina Folegnani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Statistiche del Blog

  • 59,658 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: